Quanto costa produrre un gin personalizzato in conto terzi?

costo produzione gin conto terzi

Vuoi produrre un tuo gin conto terzi ma non sai quanto possa costare? Se hai fretta ti dico dai 10€ +iva a bottiglia, ma le cose sono più complicate di così.

In questa guida ti spiego quanto costa fare un gin conto terzi e che cosa devi tenere in considerazione prima di iniziare questo bellissimo percorso. Produrre un gin non è sicuramente difficile, tuttavia ci sono tanti aspetti da conoscere e le tante piccole decisioni che dovrai prendere potranno sensibilmente variare il costo finale del tuo prodotto.

Puoi vedere questa guida come il primo passo nella redazione del tuo business plan per la produzione del tuo gin conto terzi e l’avviamento del tuo nuovo business.

Indice degli argomenti

  1. Costo del liquido
  2. Costo dell’imbottigliamento
  3. Costo di lavorazione (manodopera)
  4. Imballaggio e spedizione
  5. Costo dello sviluppo ricetta
  6. Starter Pack

Analizziamo un aspetto alla volta.

Il costo del liquido

Il costo del liquido, ovvero il costo del tuo gin, dipende da diversi fattori come l’alcol di partenza, la tecnica di produzione e le botaniche che vorrai utilizzare.

L’alcool

Il costo dell’alcol in sé non è elevato, quello che costa tanto è l’accisa sull’alcol. Ogni 10 gradi alcolici (10 %vol) del tuo prodotto finito devi considerare che l’accisa impatta per circa 1€. Quindi, se vuoi un gin al 40% vol, il liquido non potrà mai costare meno di 4€.

Questo calcolo però è approssimato perché non tiene conto delle perdite in fase di produzione: per fare un litro di gin al 40 %vol (quindi 400 ml di alcol puro sul prodotto finito) servono più di 400 ml di alcol di partenza.

Le perdite di produzione dipendono dalla tecnica di produzione.

Tecnica di produzione

Se decidi di produrre un gin devi scegliere se vuoi un London Dry Gin, un Distilled Gin oppure semplicemente un Gin. London Gin e Distilled Gin sono più costosi da produrre perché prevedono la distillazione, quindi più ore di lavoro, delle perdite di produzione (una % di alcol viene persa) e un certo consumo di energia.

Se non conosci questi aspetti puoi leggere la nostra guida su che cos’è un gin e come si produce.

I botanicals utilizzati (le botaniche)

Il costo delle erbe e spezie per fare il gin non è elevato, tuttavia dipende da quali decidi di utilizzare. Ginepro, coriandolo, fiori o bacche non costano tanto, ma ci sono alcuni molto costosi come, per esempio, lo zafferano. Il ginepro costa poche decine di € al kg, mentre lo zafferano qualche migliaia!

Si possono usare anche erbe e spezie raccolte spontanee o di produzione propria, tuttavia in questo caso bisogna calcolare il costo di eventuali test di laboratorio per garantirne la sicurezza alimentare, la tracciabilità e poter essere inseriti in un piano di HACCP.

Se vuoi provare a fare due conti considera che per fare un gin servono tra i 15 e i 25 grammi di spezie per litro di prodotto finito.

Costo dell’imbottigliamento

Con costo dell’imbottigliamento intendo il costo della bottiglia, del tappo, dell’etichetta, della capsula (o gommalacca) e del contrassegno di stato.

La bottiglia, a seconda del modello scelto, può costare dai 50 centesimi a quasi 2€. Bottiglie da mezzo litro costano leggermente meno di quelle da 700 ml, tuttavia la differenza di prezzo non è proporzionale. Usare una bottiglia da mezzo litro è quindi, in proporzione, più costoso anche perché ci vuole più manodopera.

Le bottiglie possono anche essere particolari e personalizzate. In questi casi non ti so indicare il costo perché bisogna sentire il produttore, valutare il modello e il minimo d’ordine.

Il tappo può costare dai 6 centesimi a salire. A meno di tappi particolari, ti consiglio di considerare circa 20 centesimi per il tappo. Per la capsula termoretraibile considera invece considera 5-10 centesimi a meno di scelte particolari.

Costo di lavorazione (manodopera)

Una distilleria artigianale è una distilleria nella quale ogni processo viene svolto manualmente. Alcuni processi possono essere semi-automatizzati ma l’intervento e il controllo del master distiller e di tutto lo staff sono presenti in tutte le fasi: distillazione, filtrazione, imbottigliamento, etichettatura, applicazione del contrassegno e pallettizzazione per spedizione.

Il costo di lavorazione incide quindi molto sul prodotto finito e non potrà mai essere basso come quello di una distilleria industriale che invece è riuscita a meccanizzare la maggior parte dei processi. Anche se i numeri di bottiglie prodotte dovessero essere alti, il costo non potrà mai scendere proporzionalmente perché una distilleria artigianale non riesce a fare una vera economia di scala.

C’è però un vantaggio: una distilleria artigianale può produrre piccoli quantitativi, cosa che una distilleria industriale non può fare. La nostra distilleria produce a partire da 42 litri, quindi 60 bottiglie.

È molto importante tenere in considerazione il costo di imballaggio e spedizione

Imballaggio e spedizione

Una volta prodotto il gin, imbottigliato, etichettato e contrassegnato, questo deve essere spedito (o ritirato). Bisogna quindi considerare anche i costi di imballaggio e spedizione.

Nei costi di imballaggio ci sono la scatola (che spesso è fatta a misura sulla bottiglia), lo scotch per chiudere la scatola (se personalizzato è molto figo), il pallet e la plastica per proteggere e ancorare le scatole al pallet.

Tra spedizione ed imballaggio di un pallet puoi considerare un prezzo di partenza di 100€. Per calcolare con precisione quanti pallet servono per spedire la tua produzione bisogna però conoscere prima la bottiglia utilizzata e, di conseguenza, la dimensione della scatola.

Costo dello sviluppo ricetta del gin conto terzi

Il costo dello sviluppo ricetta del tuo gin conto terzi è una cosa da considerare, ma non è detto che tu lo debba considerare nel costo bottiglia.

Ci sono distillerie che spalmano il costo dello sviluppo ricetta sulle bottiglie prodotte, chiedendo una produzione minima di bottiglie mentre ci sono altre distillerie che, per trasparenza, tengono il costo di sviluppo ricetta separato.

Lo sviluppo ricetta è una fase molto delicata perché è un gioco di equilibri anche a livello di costi. Un bravo master distiller non sono sceglierà la giusta tecnica di produzione sulla base del risultato gustativo, ma anche degli obiettivi economico-imprenditoriali del cliente.

Lo Starter pack: come ti possiamo aiutare a produrre il tuo gin personalizzato

Siamo nel settore Mixology e Spirits da 20 anni (lo sapevi che siamo gli stessi di Cocktail Engineering e Drink Factory?) e ne conosciamo molto bene le dinamiche, i punti di forza e di debolezza. Abbiamo quindi aperto una distilleria artigianale che ti possa aiutare, nel minor tempo possibile e con poco sforzo economico, ad immettere il tuo prodotto sul mercato.

Lo Starter Pack è il nostro pacchetto che comprende tutto quello che serve per iniziare: sviluppo ricetta e primi 42 litri di prodotto, imbottigliati ed etichettati in bottiglie da 700 o 500 ml, pronte per essere vendute.

Ti lascio qua sotto le risposte alle domande che ci vengono poste riguardo questo servizio.

Come prima cosa facciamo una video call o un appuntamento in distilleria per conoscerci. Ci dovrai raccontare la tua idea di prodotto e le botaniche che devono esserci nel tuo gin. Dopodiché produciamo per te da 2 a 4 campioni, finché non troviamo la ricetta che ti piace.

Trovata la ricetta produciamo 42 litri di prodotto che andremo ad imbottigliare in 60 bottiglie da 700ml o 84 da 500ml. Bottiglia e tappo sono comprese nel prezzo così come la capsula.

Anche l’etichetta è compresa nel prezzo, potrai andare a personalizzare uno dei nostri template. Se preferisci, ma questo non è incluso nel prezzo, ci puoi fornire tu la tua etichetta.

Quando il prodotto è pronto lo devi venire a ritirare in distilleria oppure te lo possiamo spedire.

Lo Starter Pack è vantaggioso perché a fronte di un piccolo investimento ti permette di avere velocemente una tua ricetta di gin e le tue prime 60 (o 84) bottiglie.

Produrre un gin conto terzi può richiedere molto tempo, anche diversi mesi, perché bisogna fare tante scelte: bottiglia, tappo, etichetta, capsula ecc.

Può essere anche molto costoso perché per molte bottiglie ci sono degli ordini minimi importanti e, in base alla bottiglia, bisogna farsi produrre su misura la scatola (minimo ordine 1000 scatole).

Lo Starter Pack è quindi vantaggioso perché ti mette in pista velocemente spendendo il meno possibile.

All’inizio bisogna partire poi, se il prodotto piace e vende, ti aiuteremo ad abbattere i costi di produzioni e personalizzare maggiormente il tuo brand.

Se invece hai tempo e soldi dalla tua parte, possiamo personalizzare tutto da subito.

La ricetta, intesa come quantità di spezie utilizzate, è di tua proprietà. Se vorrai, in futuro, sarai libero di produrre in un’altra distilleria.

L’unica cosa che non divulghiamo è il processo produttivo e le scelte tecniche in fase di produzione perché quelle sono parte del nostro know-how e sono segrete.

Assolutamente no, lo sviluppo ricetta si paga solo all’inizio. Dopo lo sviluppo ricetta sapremo con certezza il costo di produzione del tuo prodotto e pagherai solo quello, moltiplicato per il numero di bottiglie che ordini.

Come costo indicativo, dalla seconda produzione, il costo del tuo gin può variare dai 10 al 15€ +iva a bottiglia.

Nello Starter Pack utilizziamo la bottiglia Antica Farmacia da 700 o 500 ml, prodotta da Vetro Elite. Il tappo è Elitecap wood. La capsula è trasparente.

Si, puoi usare la tua etichetta. In questo caso però il costo non è compreso. Lo sviluppo grafico e la stampa sono a carico tuo. Possiamo consigliarti il nostro grafico e il nostro stampatore.

Se il momento produttivo in distilleria è scarico tutto il processo richiede due mesi al massimo.

Il costo dello starter pack è di 3000€ +iva e comprende lo sviluppo ricetta, le prime 60 (o 84 bottiglie) finite. È esclusa la spedizione.

Per prenotare oppure per parlare con noi mandaci una email a info@distillering.com così possiamo fissare una call conoscitiva.

Buona distillazione,
Giovanni

Vuoi realizzare il tuo spirito personalizzato? Richiedici una consulenza gratuita